Comitato degli italiani all'estero
Circoscrizione consolare di Colonia

Pfälzer Str. 17, 50677 Köln |  0221 9320380
Lunedì e Martedì 16 - 19 | info@comitescolonia.de

#PER TUTELARE E PROMUOVERE LA COMUNITÀ ITALIANA#

  • DiashowBase

    DiashowBase

  • Diashow2

    Diashow2

  • Diashow1 Kopie

    Diashow1 Kopie

  • Diashow3

    Diashow3

  • DiashowBase5

    DiashowBase5

  • Diashow5

    Diashow5

  • Diashow6

    Diashow6

  • Diashow7

    Diashow7

  • Diashow11

    Diashow11

  • Diashow12

    Diashow12

  • Bildschirmfoto 2021-01-20 um 16.51.28

    Bildschirmfoto 2021-01-20 um 16.51.28

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

elezioni_politiche_2022_n_1.png

 

____________________________________________________________________________________


ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL PARLAMENTO ITALIANO - 25 settembre 2022

VOTO ALL’ESTERO PER CORRISPONDENZA

____________________________________________________________________________________

 

In vista delle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano indette per il 25 settembre 2022, si ricorda che gli elettori all’estero votano per corrispondenza. Riceveranno per posta il plico elettorale gli elettori iscritti all’AIRE e quelli temporaneamente all’estero che abbiano presentato l’opzione per il voto all’estero al proprio Comune entro il 24 agosto 2022.

Gli uffici consolari invieranno il plico agli elettori. Gli elettori che non avessero ricevuto il plico elettorale entro l’11 settembre potranno contattare l’ufficio consolare e chiedere il duplicato.

L’elettore deve restituire la busta già affrancata contenente le schede elettorali votate per posta, in modo che arrivi all’Ufficio consolare entro - e non oltre - le ore 16.00 del 22 settembre 2022.

Maggiori informazioni sulle modalità di voto sono disponibili sul sito dell’Ufficio Elezioni del Consolato Generale d’Italia a Colonia.

Si ricorda che in base all’articolo 48 della Costituzione italiana, il voto è personale ed eguale, libero e segreto.

 

ATTENZIONE

  • L’elettore ha l’obbligo di custodire personalmente il materiale elettorale inviatogli dall’Ambasciata o dal Consolato;
  • è assolutamente vietato cedere il materiale elettorale a terzi;
  • chi viola le disposizioni in materia incorre nelle sanzioni previste dalla Legge. L’art. 18 della L. 459/2001 dispone: “1. Chi commette in territorio estero taluno dei reati previsti dal testo unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei deputati, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, e successive modificazioni, è punito secondo la legge italiana. Le sanzioni previste all’articolo 100 del citato testo unico, in caso di voto per corrispondenza, si intendono raddoppiate. 2. Chiunque, in occasione delle elezioni delle Camere e dei referendum, vota sia per corrispondenza che nel seggio di ultima iscrizione in Italia, ovvero vota più volte per corrispondenza è punito con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 52 euro a 258 euro”.

 

Avreste piacere che i vostri ragazzi coltivassero la lingua italiana?

Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per i "Corsi di lingua e cultura" - Herkunftssprachlicher Unterricht, HSU – per l'anno scolastico 2022/23.

Gli alunni di madrelingua italiana possono infatti frequentare gratuitamente, di solito in orario extra-scolastico, i corsi di lingua d'origine (Herkunftssprachlicher Unterricht, HSU) gestiti e finanziati direttamente dagli Uffici Scuola (Schulämter) del Land Nord Reno-Vestfalia.

Ai corsi, inseriti nel normale curriculum scolastico, possono partecipare alunni dalla I alla X classe che abbiano sufficienti conoscenze linguistiche. Frequentandoli regolarmente, al termine della scuola secondaria di primo grado, si sostiene un esame il cui risultato viene riportato nel diploma di licenza tedesco.
https://www.schulministerium.nrw/fragen-und-antworten-zum-herkunftssprachlichen-unterricht-hsu-und-der-sprachpruefung-im-hsu

Per maggiori informazioni potete rivolgervi al vostro Schulamt, all`insegnante di classe o scrivere direttamente una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qui sotto la mappa interattiva:

 

In caso di omissioni, imprecisioni o richieste scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Legenda:

Herkunftssprachlicher Unterricht = lezioni di lingua di origine

Anmeldung = iscrizione

Standorte = i posti, i luoghi

GGS: Gemeinschafsgrundschule scuola elementare pluriconfessionale

KGS: Katholische Grundschule scuola elementare cattolica

GS: Grundschule scuole elementare

Ogni Ufficio Scuola (Schulamt) offre una pagina con un layout leggeremente diverso, non deve scoraggiare, così come ogni municipalità offre una scelta di lingue differenti e modalità di iscrizioni differenti, alcuni Uffici Scuole (Schulämter) permettono di iscriversi online con un formulario (Anmeldungformular), altri mettono a disposizione un numero di telefono. In alcune scuole è la segreteria che se ne occupa. Nella peggiore delle ipotesi potete rivolgervi all´insegnante di classe per farvi consigliare.

 

 

INDIZIONE E OPZIONE DI VOTO IN ITALIA

Con il decreto del Presidente della Repubblica n. 96 del 21 luglio 2022, il Signor Presidente della Repubblica ha sciolto le Camere. Con d. P.R. n. 97 della stessa giornata è stata fissata al 25 settembre 2022 la convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. I cittadini residenti all’estero voteranno per i candidati della Circoscrizione estero.

In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettoralidella Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato, utilizzando preferibilmente il portale online dei servizi consolari Fast It.

In alternativa al voto per corrispondenza, i cittadini iscritti all’AIRE possono SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato ENTRO IL 31 LUGLIO 2022 (il 10° giorno successivo all’indizione delle votazioni). Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore e deve essere accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante. Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo scaricabile dal sito web del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (www.esteri.it) o da quello del proprio Ufficio consolare di riferimento.

Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione delle prossime elezioni politiche riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare - presso i seggi elettorali in Italia - per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.

La scelta (opzione) di votare in Italia vale esclusivamente per una consultazione elettorale.

Si ribadisce in ogni caso che l’opzione DEVE PERVENIRE all’Ufficio consolare NON OLTRE I DIECI GIORNI SUCCESSIVI A QUELLO DELL’INDIZIONE DELLE VOTAZIONI.  Come prescritto dalla normativa vigente, sarà cura degli elettori verificare che la comunicazione di opzione spedita per posta sia stata ricevuta in tempo utile dal proprio Ufficio consolare.

La scelta di votare in Italia può essere successivamente REVOCATA con una comunicazione scritta da inviare o consegnare all’Ufficio consolare con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione.

Se si sceglie di rientrare in Italia per votare, la Legge NON prevede alcun tipo di rimborso per le spese di viaggio sostenute, ma solo agevolazioni tariffarie all’interno del territorio italiano. Solo gli elettori residenti in Paesi dove non vi sono le condizioni per votare per corrispondenza (Legge 459/2001, art. 20, comma 1-bis) hanno diritto al rimborso del 75 per cento del costo del biglietto di viaggio, in classe economica.

L’Ufficio consolare è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

 

19 Luglio ore 18:00

In occasione del trentesimo anniversario della strage di via d'Amelio, in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, il Comites Colonia vi invita a partecipare alla visione del docufilm "Borsellino. L' ultima stagione" sulla pagina FB del Comites: https://www.facebook.com/ComitesColonia 

Da un'iniziativa del Comites Olanda con la collaborazione del gruppo Comites Europa e Mondo ideato da Gabriella Moretti del Comites di Francoforte. II docufilm sarä in italiano con sottotitoli in tedesco.

Per ulteriori informazioni sull'iniziativa: https://www.aise.it/comitescgie/borsellino. -lultima-stagione-i-comites-uniti-contro-le -mafie/178482/119

Come richiedere un duplicato?

E' in corso la spedizione della schede elettorali.

Si attira l’attenzione sul fatto che, tenuto conto della festività del 26 maggio 2022 (Ascensione) ed essendo il giorno 29 (domenica) non lavorativo, la consegna dei plichi referendari da parte delle poste tedesche potrebbe aver luogo nei giorni immediatamente successivi al 29 maggio.

A partire dal 29 maggio, comunque, l’elettore/elettrice che non avesse ancora ricevuto il plico può richiedere il duplicato. A tal fine l’elettore/elettrice dovrà stampare questo modulo, riempirlo, firmarlo e inviarlo assieme a copia scansionata
di un documento di identità preferibilmente al seguente indirizzo di posta elettronica:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda che il termine ultimo per la ricezione delle schede votate da parte dell’Ufficio consolare è il 9 giugno 2022 alle ore 16:00.
Alla luce dei tempi tecnici delle poste tedesche, l’elettore/elettrice che volesse richiedere un duplicato dopo il 6 giugno, è pregato di farlo presentandosi di persona presso il Consolato Generale d'Italia a Colonia (Universitätsstr. 81, 50931 Colonia) nelle ore di apertura di ufficio (dalle ore 08:30 alle ore 12:30 di ogni mattina, il mercoledì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:30).

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Elettorale del Consolato Generale d'Italia a Colonia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.: +49 (0)221-400 87-30

REFERENDUM 2022_Modulo_Richiesta duplicato


La nuova Newsletter del Comites Colonia in formato PDF può essere scaricata o visionata online cliccando le seguenti icone nella tabella sottostante
   .

Per ricevere le Newsletter via Email ti devi registrare.

Iscriviti

Dichiaro di aver letto l'informativa per la protezione dei dati (Datenschutzerklärung) e acconsento che i dati da me inseriti siano trattati e permanentemente salvati per usufruire del servizio di Newsletter. / Ich habe die Datenschutzerklärung gelesen. Ich stimme zu, dass meine angaben zum Newsletterdienst und für Rückfragen dauerhaft gespeichert werden.
Ricezione
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
Grazie per esserti iscritto al nostro servizio Newsletter.

Avreste piacere che i vostri ragazzi coltivassero la lingua italiana?

Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per “Corsi di lingua e cultura”
- Herkunftssprachlicher Unterricht, HSU – per l´anno scolastico 2022/23.

Gli alunni di madrelingua italiana possono infatti frequentare gratuitamente, di solito in orario extra-scolastico, i corsi di lingua d´origine (Herkunftssprachlicher Unterricht, HSU) gestiti e finanziati direttamente dagli Uffici Scuola (Schulämter) del Land Nord Reno-Vestfalia.

Ai corsi, inseriti nel normale curriculum scolastico, possono partecipare alunni dalla I alla X classe che abbiano sufficienti conoscenze linguistiche. Frequentandoli regolarmente, al termine della scuola secondaria di primo grado, si sostiene un esame il cui risultato viene riportato nel diploma di licenza tedesco.

Per maggiori informazioni potete rivolgervi al vostro Schulamt, all`insegnante di classe o scrivere direttamente un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Incontro con il Console Generale per discutere situazione Carta d’Identità e Passaporti

Simonetta Del Favero

Il 15 marzo 2022 si è tenuto, in via telematica, il primo di una serie di incontri tra il Comites Colonia ed i dirigenti del Consolato Generale di Colonia, volti a conoscere la situazione dei vari uffici del Consolato.

Il primo appuntamento, come da volontà del Comites e del Console Generale Luis Cavalleri, si è concentrato sulla situazione dell’ufficio passaporti e carte d’identità. Il Console generale ha presentato un rapporto dettagliato sulle attività e le varie criticità, coadiuvato dalla Vicaria dott.ssa Tarullo, e dal responsabile dell’ufficio passaporti e carte d’identità dott. Tondi.

Il 28 Aprile le ragazze e i ragazzi dei corsi di Lingua e Cultura Italiana, dopo 10 anni di corsi pomeridiani, di impegno, di sacrificio, hanno sostenuto l'esame finale.

Gli italiani non erano soli, infatti nel Land tutti gli studenti che hanno seguito i corsi di Herkunftssprachlicher Unterricht (HSU), offerti in un ventina di lingue dall´albanese al turco, hanno sostenuto una prova scritta che certifica la conoscenza della loro lingua di origine e riceveranno un diploma che verrà trascritto nella loro pagella “tedesca”.

Complimenti a tutti!

Assemblea Paese Germania - Sabato 9 e 10 Aprile 2022 - Berlino

Sabato 9  aprile sono stati eletti a Berlino i sei rappresentanti per la Germania per il rinnovo del Consiglio Generale degli Italiani all´Estero giunto al termine della IV consiliatura.

VOTO PER CORRISPONDENZA DEI CITTADINI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO

Con decreti del Presidente della Repubblica del 06/04/2022, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 07/04/2022, è stata fissata al 12 giugno 2022 la data dei referendum abrogativi ex art. 75 della Costituzione.

Si ricorda che il VOTO è un DIRITTO tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero, iscritti nelle liste elettorali, possono VOTARE PER POSTA. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato.

È POSSIBILE IN ALTERNATIVA, PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO E ISCRITTI ALL’AIRE, SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE DI ISCRIZIONE ELETTORALE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato entro il 10° giorno successivo alla indizione delle votazioni. Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione della prossima consultazione referendaria, riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare presso i seggi elettorali in Italia.

­

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.