Comitato degli italiani all'estero
Circoscrizione consolare di Colonia

Pfälzer Str. 17, 50677 Köln |  0221 9320380
Lunedì 17 - 20 Martedì 16 - 19

"Per tutelare e promuovere la comunità italiana"

SERATA INFORMATIVA

Venerdì, 13 marzo 2020, alle ore 19.00

In collaborazione con il Circolo Culturale Ricreativo Sardo “Rinascita” Escher Str.97, 46049 Oberhausen

Il COM.IT.ES di Colonia

INVITA tutti i connazionali a partecipare ad un incontro informativo sui temi:

  • Come 

  • Pensioni;

  • Informazione sulle procedure burocratiche per ottenere

  • l’emissione del passaporto e della carta d’identità, ecc.;

  • Varie;

All’incontro saranno presenti alcuni esperti:

  • il signor Giuseppe Laudani, membro Com.it.es

  • il dott. Gino Pacifico, vicepresidente del Com.it.es. di Colonia.

SERATA INFORMATIVA

Giovedì, 5 marzo 2020, alle ore 19.00, presso il bar “Caffè Italia 90”
Düsseldorfer Str. 87 - 42697 SOLINGEN -Tel. 0212/74098

In collaborazione con il bar “Caffè Italia 90” e il Patronato ITAL-UIL di Solingen, il Com.it.es di Colonia

INVITA tutti i connazionali a partecipare ad un incontro informativo sui temi:

  • Come comportarsi in caso di disoccupazione;

  • Pensioni;

  • Informazione sulle procedure burocratiche per ottenere l’emissione del passaporto e della carta d’identità; ecc.;

  • Varie;

 
All’incontro saranno presenti alcuni esperti:

  • il signor Giuseppe Laudani, membro Com.it.es e il

  • dott. Gino Pacifico, vicepresidente del Com.it.es. di Colonia.

Venerdì 29.11.2019 si è svolto, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, l’incontro tra la Missione Ispettiva del MAECI, il Com.It.Es., il Console Generale Dr. Pierluigi Giuseppe Ferraro ed i corrispondenti consolari. 

Questo incontro ha confermato nei contenuti come nei toni quanto già è emerso da tempo, cioè che il rapporto tra il Com.It.Es e l’attuale Console Generale è di difficile natura. 

Non ci pare in questa sede opportuno riportare le parole espresse ad alta voce dal Console Generale ed il suo utilizzo di epiteti, completamente fuori luogo, rivolti ai consiglieri Com.It.Es presenti. Ci teniamo però ad esprimere il nostro disagio nei confronti di un atteggiamento scarsamente rispettoso verso il ruolo e le istanze del Com.It.Es., organismo di rappresentanza dei cittadini italiani all’estero istituito con legge dello Stato. 

Referendum Costituzionale 2020: Elettori temporaneamente all'estero – modalita’ per l’opzione entro il 26 febbraio 2020

L'art. 4-bis, comma 1, della Legge 459/2001 stabilisce che:

"Possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero,  previa opzione valida per un'unica consultazione elettorale, i cittadini italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, in un Paese estero in cui non sono anagraficamente residenti ai sensi della legge 27 ottobre 1988, n. 470.

Con le stesse modalita' possono votare i familiari conviventi con i cittadini di cui al primo periodo."

Il comma 2 prescrive che l'opzione debba pervenire AL COMUNE ITALIANO di iscrizione nelle liste elettorali
entro il trentaduesimo giorno antecedente la data del voto, cioe' ENTRO il 26 FEBBRAIO 2020

La seguente procedura trova applicazione per:
- i cittadini italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data del 29 marzo 2020, in un Paese estero in cui non sono residenti,
- il personale delle Forze armate e di polizia impegnato in missioni internazionali (di cui all'art. 4-bis, comma 5, L. 459/2001),
- il personale dello Stato in servizio all'estero (di cui all'art. 1, comma 9, L. 470/1988),
- i familiari conviventi delle summenzionate tre categorie.

Il connazionale deve presentare l'opzione DIRETTAMENTE AL PROPRIO COMUNE DI ISCRIZIONE NELLE LISTE ELETTORALI ENTRO il 26 FEBBRAIO 2020; a tal fine - ma non obbligatoriamente - e' possibile utilizzare l'allegato modello elaborato dal Ministero dell'Interno in formato pdf compilabile.

Si rammenta che LA RICHIESTA DEVE ESSERE PRESENTATA AL COMUNE DIRETTAMENTE DALL'INTERESSATO, e non tramite l’Autorita’ Consolare.
Si allegano il comunicato stampa e il modello di opzione: 

 

Elettore iscritto Aire temporaneamente in ALTRA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE diversa da quella di residenza (cosiddetti TAS - TEMPORANEI ALTRA SEDE). L'elettore iscritto AIRE che si trovi temporaneamente in altra circoscrizione consolare (c.d. TAS) può richiedere ALL'UFFICIO CONSOLARE COMPETENTE PER RESIDENZA E NEL CUI SCHEDARIO CONSOLARE risulti iscritto di poter ricevere il plico elettorale dal Consolato nella cui circoscrizione si trovi temporaneamente. Le domande presentate all'Ufficio consolare di temporanea dimora dovranno essere accettate ed inviate immediatamente all'ufficio competente per residenza.

Per saperne di più vai al sito del Consolato di Colonia: 
(https://conscolonia.esteri.it/consolato_colonia/it/la_comunicazione/dal_consolato/referendum-costituzionale-del-29_0.html#.Xj0-RBi1EAU.email)

Il Com.It.Es. di Colonia in collaborazione con
l’Associazione Interculturale 
Offene-Welt e.V. – MONDOAPERTO

terrà un incontro informativo con una rappresentante della casa di cura “Kardinal-Frings-Haus” della Caritas sui servizi di assistenza agli anziani.

­
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.