Comitato degli italiani all'estero
Circoscrizione consolare di Colonia

Pfälzer Str. 17, 50677 Köln |  0221 9320380
Lunedì 17 - 20 Martedì 16 - 19

"Per tutelare e promuovere la comunità italiana"

Mondoaperto – La cultura italiana per dialogare

presenta lo spettacolo teatrale in italiano con sopratitoli in tedesco “Itaka”.
Si tratta di uno spettacolo che parla in modo irriverente, ironico e a volte critico, di noi, comunità italiana in Germania. 
Sabato 28 aprile 2018 ore 20, Offene Welt e.V. – Mondoaperto,
Zugweg 22, 50677 Köln.
Ingresso libero.

Terzo simposio scientifico

Il Forum Accademico Italiano e.V. ha il piacere di annunciare che sabato 21 Aprile si terrà a Colonia il Terzo Simposio Scientifico. L‘evento è fissato per le ore 18:00, presso l‘Istituto Italiano di Colutura di Colonia (Universitätsstraße 81). Il Terzo Simposio Scientifico del Forum Accademico Italiano e.V. coinciderà nell’edizione 2018 con le celebrazioni della giornata internazionale della ricerca italiana nel mondo, istituita quest’anno dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Dove pagare le tasse

Tutti coloro che vivono in un Paese che ha ratificato una Convenzione contro le doppie imposizioni fiscali con l’Italia (come ad esempio in Germania) sono generalmente tenuti a pagare le tasse nel Paese di residenza. La regola applicata è quella che: “tutti i cittadini italiani che lavorano all’estero e che non sono iscrittiall’A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) sono fiscalmente residenti in Italia e devono ogni anno presentare la dichiarazione e pagare le imposte sui redditi ovunque prodotti.

Più vicini ai cittadini

Viste le tante richieste di informazione che il Com.It.Es. quotidianamente riceve, alcuni esperti hanno deciso di mettere le loro competente a disposizione degli italiani che vivono nella nostra Circoscrizione consolare. A loro si possono rivolgere, via mail, domande specifiche legate ai temi più importanti per la vita in Germania.
Oltre all’indirizzo generale già esistente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., si possono inviare richieste anche ai seguenti indirizzi:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per domande relative all’inserimento scolastico in Germania;
     
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per richieste relative alla terza età o a situazioni di difficoltà nell’ambito sociale;
     
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ottenere indicazioni utili a chi cerca un nuovo orientamento professionale. Attenzione: non è un indirizzo per chi cerca offerte di lavoro!
     
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. è destinato a domande poste dai cittadini di recente emigrazione.

Riflessioni post elettorali. Gli italiani all'estero e il diritto di voto.

Ad ogni tornata elettorale, puntali e insistenti sono le polemiche, che in un modo o nell‘altro, mettono in discussione il diritto di voto degli italiani all‘estero. Anche le recenti consultazioni politiche non ne sono state esenti. Come rappresentanti dei cittadini che vivono all‘estero, crediamo sia necessario e doveroso fare un paio di riflessioni su questo nostro diritto. Prima tra tutte, la bassa percentuale dei votanti: solo il 30% degli aventi diritto ha votato (dato che non si discosta di molto dalla media delle precedenti consultazioni).

III Simposio Scientifico del Forum Accademico Italiano
 
Sabato 21 aprile 2018, ore 18.00
all'Istituto Italiano di Cultura Colonia, Universitätsstr. 81 * 50931 Köln *
 
In occasione della Giornata della ricerca italiana nel mondo (15 aprile 2018) promossa dal Ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca (MIUR) e dal Ministero Italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI)
 
Opening lecture:
FAIR - The universe in the lab
Conferenza in lingua inglese del Prof. Paolo Giubellino
 
Con un intervento introduttivo del Dr. Matteo Pardo, Addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia di Berlino

Costituzione dell’Archivio dei film di famiglia della Ruhr.
 
L’archivio è promosso dall’ Interkultur Ruhr e si focalizza principalmente su materiale riguardante l’immigrazione. L’archivio avrà la sua sede presso il RuhrMuseum ad Essen e cerca tutti quei materiali filmici amatoriali realizzati fino agli anni 80 su pellicola come 8mm o Super8. Con questi film tanta gente comune ha raccontato per decenni la propria quotidianità (feste di famiglia, vacanze, hobby ecc.), in generale ha conservato con questi piccoli filmati la propria esperienza di immigrati. Per preservare questa Storia che ha, come altri documenti più blasonati e riconosciuti, una indiscussa importanza l’archivio cerca persone in possesso di questi film che abbiano interesse a donarle per una loro conservazione.

Per maggiori informazioni consulatare il volantino da scaricare. 

ikr_call_it.pdf
Popular 8.38 MB 955

I film possono essere spediti anche oltre il 14 aprile.

 

 

“Doppia cittadinanza, doppie opportunità.”

Con questo claim l’Intercomites Germania ha lanciato una nuova campagna informativa sulla doppia cittadinanza presso gli italiani che vivono in Germania. L’intento è di informare i connazionali che vivono in Germania sui vantaggi della doppia cittadinanza e su quanto sia semplice richiederla.
Con la doppia cittadinanza ti senti a casa, sempre, partecipando alla vita sociale, politica e economica di un territorio che è diventato familiare.

Quanto costa essere genitori a distanza?
Indagine sui costi delle nuove migrazioni italiane per le famiglie

Il Centro Altreitalie, in collaborazione con mammedicervellinfuga.com, attraverso l’indagine sui costi delle nuove migrazioni italiane per le famiglie, si appresta a tracciare i contorni e le dimensioni di questo fenomeno che riguarda sempre di più i giovani – e i meno giovani – del nostro Paese e le loro famiglie per cercare di fornire risposte che possano essere di aiuto ai genitori, ai figli, ma anche alle istituzioni.

Corso intensivo d'italiano per scolari nelle vacanze di pasqua

lunedì 26  - giovedì 29 marzo 2018, ore 9.30 - 13.30, in Istituto

per bambini bilingui della  1. - 4. e della 5. - 7. classe

Il corso, che si rivolge a bambini bilingui che vivono in un contesto italo/tedesco, ha l’obiettivo di sviluppare le abilità di lettura e scrittura e di rafforzare la competenza lessicale e grammaticale attraverso attività mirate e divertenti, che aiuteranno inoltre i bambini ad approfondire la loro conoscenza dell’Italia.

In collaborazione con l'associazione MehrSprache e.V.

Informazioni e iscrizione: Rita Cagiano, Tel. 0221- 404816.


Montag 26. - Donnerstag 29. März 2018 , 9.30 - 13.30  Uhr, im Institut

Italienisch-Intensivkurs für Schüler in den Osterferien

für bilinguale Kinder der 1. - 4. und der 5. - 7. Klasse

Der Kurs richtet sich an zweisprachige Kinder und Jugendliche in deutsch-italienischem Umfeld und hat das Ziel, mittels gezielter und unterhaltsamer Aktivitäten die Lese- und Schreibfähigkeiten zu entwickeln, die Kompetenz in puncto Wortschatz und Grammatik zu stärken und die Kenntnisse über Italien zu vertiefen.

In Zusammenarbeit mit MehrSprache e.V.

Informationen und Einschreibung: Rita Cagiano, Tel. 0221- 404816.

“L’Italia post elezioni” 

Siamo lieti di segnalere un dibattito sull’Italia post elezioni, organizzato da MERCURIO Associazione Economica Italo-Tedesca con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Colonia e in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Germania, l’Ufficio per il dialogo italo-tedesco e l'Associazione Italia Altrove e.V.
L’evento si svolgerà giovedì 8 marzo, presso "Maxhaus", Schulstraße 11, 40213 Düsseldorf-Altstadt 
alle ore 19.00.

­

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.